ore

Breaking

Post Top Ad

mercoledì 29 ottobre 2014

OPEN ACCESS: DECENNALE DELLA DICHIARAZIONE DI MESSINA

E' iniziato il conto alla rovescia per le due giornate organizzate in occasione del Decennale della Dichiarazione di Messina, la via italiana all'accesso aperto, che ricorrerà il prossimo 4 novembre. L'Ateneo peloritano celebrerà l'evento con una conferenza di due giorni (3 e 4 novembre) dedicata ai temi più attuali dell'open access. L’evento è patrocinato dalla CRUI.


In occasione del decennale della Dichiarazione di Messina, che nel 2004 era stata espressione dell’impegno di una larga parte della comunità accademica italiana nel sostegno all’accesso aperto alla letteratura scientifica, l’Ateneo si è fatto promotore di una Pre-conference, in programma lunedì 3, presso l’Aula Magna 1 del Dipartimento di Scienze Economiche, Aziendali, Ambientali e Metodologie Quantitative, e di una Conferenza celebrativa, che si terrà martedì 4 novembre, alle ore 9, presso l’Aula Magna dell’Ateneo.

La Pre-Conference sarà un momento di confronto fra tecnici sullo stato dell’arte dell’infrastruttura e delle piattaforme per la disseminazione e la conservazione dei risultati della ricerca in Europa e in Italia, con particolare attenzione all’interoperabilità a livello europeo e globale. Una sessione sarà dedicata agli interventi degli editori commerciali per un aggiornamento sulle politiche per l’accesso aperto e sui servizi disponibili per gli autori scientifici.

Nella seconda giornata, dedicata alla celebrazione del Decennale della Dichiarazione di Messina, si affronteranno temi legati allo sviluppo delle strategie Open Access. Ospiti italiani e stranieri interverranno sulle sfide attuali dell’accesso aperto, in particolare sulla implementazione delle politiche degli Atenei e degli Enti di Ricerca per il deposito della produzione scientifica negli Archivi Aperti istituzionali e sul loro impatto. Una sessione sarà interamente dedicata ai modelli economici per la Gold Road adottati da iniziative editoriali ormai affermate nel campo delle discipline scientifiche e umanistiche e delle scienze sociali. 

Parteciperanno il Prof. Massimo Marrelli, Rettore dell’Università di Napoli Federico II e Presidente della Commissione Biblioteche della CRUI; Bernard Rentier, Rettore dell’Università di Liegi, Cameron Neylon di Public Library of Science, e Pierre Mounier di Open Edition. Celina Ramjoué, della Commissione Europea, muovendo da Horizon 2020, e nel più generale contesto del dibattito sulla scienza aperta, illustrerà le politiche di accesso aperto alle pubblicazioni scientifiche e ai dati della ricerca finanziata con fondi europei sulle quali la Commissione Europea intende fondare il rilancio della ricerca in Europa.

Nel corso della giornata, i referenti degli Atenei e degli Enti di ricerca firmeranno la Messina Open Access Road Map 2014-2018. 


Nessun commento:

Posta un commento