ore

Breaking

Post Top Ad

giovedì 16 ottobre 2014

GOOGLE SVELA I SUOI NUOVI SMARTPHONE E TABLET DELLA GAMMA NEXUS

Arriva un grande annuncio per il mondo della tecnologia, ovvero quello del rinnovo della serie Nexus, quella basata sul sistema "Android puro", così come pensato e concepito da Google, privo delle personalizzazioni (a volte poco riuscite) dei produttori e basato su rom AOSP.


Ci sono tante novità. Stavolta abbiamo a che fare con dispositivi definibili come "top gamma", che offrono caratteristiche di rilievo e puntano a diventare i primi della classe. Per la disponibilità si parla di Novembre. I prezzi? Aumentano. Le caratteristiche? Vediamole insieme.

Il nuovo smartphone Nexus 6 è realizzato da Google e Motorola. Queste le specifiche:
  • Display da 5,96" con risoluzione QHD (2560x1440) per un totale di 493ppi, con tecnologia Amoled.
  • Grafica: GPU Adreno 420.
  • Processore Qualcomm SnapDragon 805, QuadCore a 2.7 GHZ.
  • RAM da 3GB.
  • Fotocamera da 13mpx.
  • Batteria da 3220mAh.


Due colorazioni disponibili: Midnight Blue e Cloud White. Due versioni arriveranno in Italia e per i prezzi si parla di 649 € per Nexus 6 da 32 GB e di 699 € per la versione da 64 GB.

Secondo noi...
Hardware al top, il meglio sul mercato attualmente. Le caratteristiche di Nexus 6 sono impressionanti, decisamente superiori a quelle di iPhone 6 Plus (il cui prezzo, nella versione da 64GB, arriva a superare i 1000€). Spaventano però le dimensioni, fin troppo generose dello schermo. 

In rete molti utenti criticano questa scelta di Google. Effettivamente, le dimensioni di questo telefono lo collocano quasi nella categoria dei "phablet", al pari di Galaxy Note 4. 

Se per voi è un problema, non disperate: Google manterrà in listino il Nexus 5, uno smartphone affidabile e ancora attuale. Se invece amate i telefoni grandi, questo prodotto diventa la scelta migliore.


Fronte Tablet è la volta del successore del fortunato Nexus 7. Stavolta, il risultato della collaborazione tra Google e HTC, si chiama Nexus 9. È più grande però, oltre che più potente. 

Queste le informazioni:
  • Display da 8,9" QXGA (2048 x 1536 pixel).
  • RAM da 2GB.
  • CPU Nvidia Tegra K1.


Secondo noi...
Il successo del "vecchio" Nexus 7 è stato soprattutto la portabilità, che ne ha fatto il miglior tablet dello scorso anno, oltre che il principale rivale di iPad Mini. Stavolta, crescono le dimensioni e il prodotto si rivolge ad un pubblico diverso. Magari ai possessori di tablet da 10" che però vorrebbero un prodotto leggermente più piccolo, ma altrettanto produttivo, senza rinunciare alla comodità di un buon display. 

Ebbene, questo tablet offre una configurazione di tutto rispetto. A partire dal processore Tegra K1, che offre prestazioni impressionanti, soprattutto per quel che concerne i videogiochi. Probabilmente, ci si sarebbe aspettati un quantitativo maggiore di RAM. La sensazione è che i prezzi siano un tantino alti, soprattutto se consideriamo che la versione base prevede un quantitativo di memoria insufficiente per godere appieno delle capacità del prodotto.

Tre colorazioni: nero, bianco e beige. Per i prezzi si parla di 399 € per la versione da 16 GB, mentre 479 € per quella da 32 GB, entrambe solo WiFi. La terza versione, con 32 GB e LTE (quindi 4G) costerà ben 599 €.

Su questi dispositivi girerà la nuova versione di Android, la 5.0, nome in codice Lollipop (sì, proprio un leccalecca, secondo la tradizione ormai consolidata di Google di chiamare i suoi sistemi operativi mobile con nomi di dolci). Ma se avete un vecchio dispositivo della serie Nexus, non temete: sarete presto aggiornati al nuovo sistema operativo. Questo vale sia per i Tablet che per questi due smartphones: Nexus 4 e Nexus 5.

Infine, Google ha presentato Nexus Player, un oggetto che consente di realizzare una "Android TV" nel proprio salotto sul tv di casa. Prezzo di partenza 99 dollari. Dubitiamo della sua effettiva utilità. Ma vi terremo aggiornati.

©Bob

Nessun commento:

Posta un commento