"TROPPE DONNE A BROADWAY" MUSICAL D'INTEGRAZIONE E SOLIDARIETA'


Al Palacultura “Antonello da Messina”, mercoledì 11 giugno, alle ore 21:00, andrà in scena “Troppe donne a Broadway”, saggio di fine anno della Scuola di Musical della Compagnia Teatrale “Vaudeville”, con la partecipazione dei ragazzi dell’Associazione Onlus “Anch’io - Sindrome di Down” e dell’Associazione “Excursus”. 

Il musical, scritto e diretto da Alessandro Alù,  è un adattamento dello spettacolo vincitore del Premio “Adolfo Celi 2010” dal titolo “Una notte a Broadway” e racconta la storia di una sgangherata agenzia newyorkese, gestita da personaggi comici e stravaganti, dove prenderanno vita pezzi di repertorio tratti dai musical più amati dal pubblico. Gli spettatori verranno catapultati nell'atmosfera di Wicked, a Chorus Line, Miss Saigon, Priscilla la Regina del deserto, Shrek, Nine, Chicago in un mix di coreografie, canto e tanta allegria.

Al saggio prenderanno parte le classi del I e del II anno della Scuola di Musical, i bambini del Corso Vaudeville Junior e i ragazzi affetti dalla Sindrome di Down del Corso Vaudeville Anch'io, preparati dagli insegnanti: Paride Acacia, Alessandro Alù, Enza Fiumanò, Sarah Lanza, Mario Parlagreco, Carla Ragonese e Antonio Stella. 

La realizzazione dello spettacolo segna una nuova e importante tappa nel cammino intrapreso dall’Associazione Anch'io che si dedica già da alcuni anni ai giovani con Sindrome di Down e con altre disabilità. Si tratta di una Onlus che non svolge attività terapeutiche ma che, con grande sensibilità e impegno, compie un percorso ludico-integrativo, svolto insieme a ragazzi normodotati, promuovendo attività di crescita e di integrazione sociale e sollecitando l’abbattimento delle barriere fisiche e morali presenti nella società.

All’insegna dell’integrazione e della solidarietà, il ricavato della serata sarà devoluto al Centro Nemo Sud di Messina, che si occupa dei pazienti affetti da malattie neuromuscolari gestito dalla Fondazione Aurora Onlus.

Per info e prenotazioni: vaudeville.teatro@gmail.com o 320 7586162. Ingresso € 8. 

Di seguito il video, sulle note dell’ormai celebre Happy di Pharrell Williams, pensato e realizzato dal Centro Nemo Sud, per la campagna del 5permille, insieme ad Antonio Gullo di ActorGym. Un balletto corale che vede in prima linea il primario del Centro, interpretato da Antonio Gullo, uno scatenato distinto signore che balla su e giù per la struttura guidando le coreografia. Dietro a lui, oltre al vero primario, prof. Giuseppe Vita, infermieri, dipendenti, genitori e pazienti. 


Commenti