EUROPCLUB: RENDEZ VOUS DELL'ARTE E DELLA CULTURA - MAGAZINE PAUSA CAFFE'

MAGAZINE PAUSA CAFFE'

Blog di Informazione e Cultura

Si svolgerà tra Messina e Barcellona Pozzo di Gotto, dal 20 al 30 giugno 2014, il “rendez vous” dell’arte organizzato da Europclub, che vedrà la presenza di artisti di chiara fama che sono in parte già giunti da Italia e da fuori Italia e tra questi: Giovanna Mulas più volte nomination per il Nobel per la Letteratura; il giornalista e poeta argentino Gabriel Impaglione; il poeta argentino Carlos Sanchez; il surrealista ungherese Istvan Horkay, molto noto anche per le sue produzioni di fotocomposizione (films e foto); il maestro tantrico Raphael Shanti; il noto performance eoliano Geri Palamara, cui sarà assegnata la Corona di Alloro Europclub Regione Sicilia, con la seguente motivazione "per l'ecclettismo delle sue espressioni artistiche (pittura, poesia, musica), promotore di nuove tendenze artistiche d'avanguardia, per le sue performances in favore della pace nel mondo, per essere una delle più grandi figure artistiche che tiene alti nel mondo le tradizioni ed il nome dela Sicilia e delle "sue" Isole Eolie in particolare".

Il poster creato da Istvan Horkay
La Corona di Alloro Europclub Regione Sicilia negli anni scorsi è stata assegnata honoris causa al Maestro Ennio Morricone, ad Istvan Horkay per le sue produzioni, a Barbara Carfagna giornalista di Rai 1 per il giornalismo d’opinione, a Caterina Vertova per le sue rappresentazioni  di opere greche, a Giovanna Mulas per la letteratura ed a Carlos Sanchez per la poesia.

Il programma, che prevede diverse conviviali di riflessione, è così definitivamente articolato nei suoi momenti essenziali:

  • domenica 22 giugno ore 20,00 nella sede istituzionale di Barcellona Europclub cena di gala con performances e reading di Giovanna Mulas, Gabriel Impaglione e Carlos Sanchez.
  • lunedì 23 ore 11,00 visita guidata alla Tomba di Antonello da Messina  e omaggio degli artisti; ore 15,00 visita guidata al Forte San Salvatore; ore 17,45 al Salone della Bandiere del Comune di Messina: messaggio di benvenuto del Commissario Straordinario della Provincia Regionale di Messina e Dialogo con Giovanna Mulas, Carlos Sanchez, Istvan Horkay, Gabriel Impaglione e Geri Palamara, cui sarà assegnata la corona d’alloro Europclub Regione Sicilia 2014 per le sue poliedriche espressioni artistiche.
  • martedì 24 ore 10,00 visita al museo etnografico Nello Cassata con lectio magistralis di Istvan Horkay che, iniziando proprio dal questa location, realizzerà un cortometraggio avente come titolo “la memoria storica” nel suo sistema a schermo tripo Polyvision, da presentare alla Biennale di Venezia ed in altri festival internazionali.
  • mercoledì 25 ore 17,30 Sala Consiliare della Provincia di Messina “A tu per tu con Carlos Sanchez” che presenterà la sua nuova raccolta "Tutto scorre come un fiume" "Todo fluye como un rio", dove "il capriccio visionario di Sánchez si accende in un’irrefrenabile esuberanza metaforica. Sánchez non è un contemplativo, ma un poeta carico di vis dinamica e di curiosità inesausta anche sulle cose che conosce perfino troppo bene. È questa attitudine che lo porta ad offrirsi a tutti gli aspetti di una realtà sempre più irreale, di volta in volta con adesione, ira, disprezzo."
  • giovedì 26  alle ore 17,00 Sala Consiliare della Provincia  “Metasintesi intuizionale e la quinta dimensione”con il maestro tantrico Raphael Shanti; alle ore 21,00 Teatro all’aperto Cristo Re (rogazionisti) di Messina “Estateatro 2014” - serata inaugurale ad ingresso libero. Testimonials Carlos Sanchez (la poesia ed il teatro) ed Istvan Horkay (il cinema ed il teatro)
  • venerdì 27 ore 17,45 al Salone della Bandiere del Comune di Messina “Il Maestro Istvan Horkay e la stratigrafia della memoria visiva”.


1 commento:

  1. Grazie Antonella da Messina, per aver sempre condiviso gli Eventi di grande spessore sociale ed umano. Nella veste di Presidente del Distretto 23 di Messina in Europclub, mi dichiaro assieme ad altri tanti amici, onorato e felice poter condividere coi miei concittadini sensibili e presenti , tali eccezionali accadimenti. Nel linguaggio comune e di notevole spessore culturale,simili iniziative in Messina devono costituire il vero Volano per spingere, programmare,coordinare, sviluppare Temi di profonda,vera amicizia e concordia in un contesto spesso 'schiatto e passivo' di iniziative dà assolutamente condividere e pianificare. Ancora grato, Roberto Lo Presti --

    RispondiElimina

Post Bottom Ad