TRIONFA A PULCINELLAMENTE “UN AMICO IN PIÙ” DEL LICEO AINIS - MAGAZINE PAUSA CAFFE'

MAGAZINE PAUSA CAFFE'

Blog di Informazione e Cultura

TRIONFA A PULCINELLAMENTE “UN AMICO IN PIÙ” DEL LICEO AINIS

TRIONFA A PULCINELLAMENTE “UN AMICO IN PIÙ” DEL LICEO AINIS

Share This

Sono tornati sul palco per tre volte. L’ultima applauso si è trasformato in un’ovazione. Trionfano a Pulcinellamente 2014 i ragazzi del Liceo Ainis di Messina. Con il musical “Un amico in più” ispirato ad “Aggiungi un posto a tavola” i sessanta giovanissimi messinesi hanno conquistato la giuria e il pubblico: cantando, ballando, suonando dal vivo (batteria, pianoforte, chitarre, clarinetto ecc) e, naturalmente, recitando. 

Sasà Neri per il teatro, Sarah Lanza per la danza e Agnese Carrubba per il canto sono i tre esperti che li hanno preparati e li hanno accompagnati alla maratona di teatro-ragazzi di Sant’Arpino considerata tra le più importanti d’Italia, insieme con i professori referenti, la “storica” guida dei laboratori scolastici Serenella Scuto, Michela Caranna e Peppe Saccà. 

Dodici giorni di eventi, circa cinquanta spettacoli in scena, tra rappresentazioni teatrali, cortometraggi, esibizioni coreografiche e canore, Pulcinellamente ha avuto quest’anno testimonial come le “Farfalle Azzurre”, squadra italiana di ginnastica ritmica, vincitrice della medaglia di bronzo a Londra 201, i cantanti Federico Salvatore, e Mario Trevi, autore del classico della canzone napoletana “Indifferentemente”, Giuseppe Manfridi, drammaturgo di fama internazionale, Nello Mascia, regista e attore, vincitore del Nastro d’Argento con “La cena” di Ettore Scola, e il cabarettista napoletano, Peppe Iodice. I “Premi PulciNellaMente” di questa edizione sono andati a Pippo Baudo, Salvatore Accardo e Carlo Borgomeo.

I ragazzi dell’Ainis hanno vinto – ed è stata l’unica scuola ad ottenere un palmarès così nutrito - il primo premio come miglior attore che è andato ad Andrea Merenda, il premio speciale della critica che è stato conquistato dallo spettacolo, e, dulcis in fundo, il premio-selezione per l’edizione 2015 della rassegna nazionale di Serra San Quirico (Ancona), che accoglie gli spettacoli migliori di tutta Italia dove l’Ainis, anni fa, si era fatto valere con “Il drago” e dove, quest’anno, Sasà Neri accompagnerà i ragazzi del liceo Maurolico di Messina con “I Giganti della montagna”, lo show finale del laboratorio scolastico dell’anno scorso. 

A premiare l’Ainis proprio Antonio Lubrano, storico fondatore di Pulcinellamente. “Il musical “Un amico in più” sarà applaudito anche a Messina, il 23 maggio, al Teatro Vittorio Emanuele. 




Nessun commento:

Posta un commento

Post Bottom Ad