ore

Breaking

Post Top Ad

venerdì 23 maggio 2014

FELTRINELLI POINT MESSINA: DA ESCHILO A DE ANDRE'


Duplice appuntamento oggi, venerdì 23 maggio, al Feltrinelli Point Messina. Alle ore 17:00 prende l'avvio un nuovo progetto organizzato da Naxoslegge, in collaborazione con Latitudini, la rete della drammaturgia contemporanea, e il Feltrinelli Point Messina: “Dal libro alle scene. I laboratori teatrali delle scuole si raccontano”. A seguire, alle ore 21:00, la "Serata De Andrè" nell'ambito della rassegna "Note di Maggio".

Il progetto “Dal libro alle scene. I laboratori teatrali delle scuole si raccontano” nasce come un vero momento di narrazione della esperienza dei laboratori teatrali che, in quasi tutte le scuole, sono condotti con passione e competenza da docenti e esperti e, soprattutto, dagli studenti, veri protagonisti. Si basa su una conversazione a cui prendono parte almeno due scuole, per effettuare un serrato e vivace confronto di idee e esperienze. 

Si comincia con il Liceo "Caminiti-Trimarchi" di Giardini Naxos e il Liceo "La Farina" di Messina. In comune le due scuole hanno la scelta del testo di partenza, poi messo in scena, l’"Orestea" di Eschilo, ma sono differenti le scelte di campo. Fulvia Toscano e Katia Longo, regista e coreografa per il Liceo di Giardini, hanno realizzato uno spettacolo dal titolo “Contaminazioni” lavorando su tre testi: "Agamennuni" di Emlio Isgrò, "Coefore" di Eschilo e "Eumendidi" di Vincenzo Pirrotta; per il Liceo "La Farina", Donatella Venuti, insieme alle docenti Tina Morabito e Mirella Zodda, hanno, invece, affrontato l’"Orestea" nella traduzione di Pier Paolo Pasolini.

Tra i due laboratori, un confronto a tutto tondo, sulle scelte di messa in scena, sui costumi, sulle danze, per evidenziare il lavoro certosino che nelle scuole si compie per sensibilizzare, in modo attivo, i giovani alla cultura del teatro, affinché possano viverlo da protagonisti e non solo come utenti.  I prossimi appuntamenti, saranno inseriti nel cartellone di Naxoslegge 2014, programmato per la ultima decade di settembre. Le scuole interessate a partecipare potranno contattare Fulvia Toscano (3936025554).


In serata, con inizio alle ore 21:00, riprende la formula di “Note di maggio”. La convivialità di un incontro tra amici e la voglia di approfondire, ripercorrere, ricordare ed emozionarsi stavolta si coniugano nella “Serata De Andrè”. La serata, in un primo momento programmata per inizio mese e poi rinviata per motivi personali degli ospiti, (leggi qui) è curata da Gianfranco Scalfari, appassionato della storiografia di De Andrè che già l’anno scorso al Point aveva presentato “La buona novella”. Questa volta, introdurrà una selezione di video tratti da concerti di Faber, presentandone i testi tra aneddoti e curiosità, con intermezzi musicali a cura di Lillo Panama.


A.D.P.

Nessun commento:

Posta un commento