DOPO I RICORSI SI CELEBRA UDIENZA AL CGA - MAGAZINE PAUSA CAFFE'

MAGAZINE PAUSA CAFFE'

Blog di Informazione e Cultura

DOPO I RICORSI SI CELEBRA UDIENZA AL CGA

DOPO I RICORSI SI CELEBRA UDIENZA AL CGA

Share This

Domani, mercoledì 28 maggio, si celebra l’udienza davanti ai giudici del CGA dopo che la prima sezione del Tar di Catania, lo scorso 31 gennaio, ha giudicato inammissibili i ricorsi presentati da alcuni cittadini contro l'elezione a sindaco di Messina di Renato Accorinti.  Dopo la bocciatura del Tar però i ricorrenti hanno deciso di rivolgersi ai giudici di secondo grado della giustizia amministrativa. Due ricorsi avanzati, quello presentato da Alessia Currò, Giovanna Venuti e Giovanni Cocivera e l’altro avanzato da Eleonora Falduto, Giovanni Smedile e Rita Todaro. I firmatari  chiedevano la riapertura dei plichi con i verbali di alcune sezioni elettorali dove ritengono si siano verificati degli errori.

Felice Calabrò e Renato Accorinti arrivarono al  primo turno del 23 e 24 giugno 2013, rispettivamente con il 49,93% e il 24,02 % dei consensi. Risultato che si ribalta al ballottaggio quando Accorinti diventa sindaco con quasi 48mila voti,  29.000 preferenze  in più del primo turno, e cioè il 52,6% . Il 13 luglio dello stesso anno, quindi, vengono depositati  i primi ricorsi al Tar contro i risultati delle Amministrative.  

Nessun commento:

Posta un commento

Post Bottom Ad