A NAPOLI LA FINALE NAZIONALE COCA-COLA CUP - GET ACTIVE - MAGAZINE PAUSA CAFFE'

MAGAZINE PAUSA CAFFE'

Blog di Informazione e Cultura

A NAPOLI LA FINALE NAZIONALE COCA-COLA CUP - GET ACTIVE

A NAPOLI LA FINALE NAZIONALE COCA-COLA CUP - GET ACTIVE

Share This

Concluse al Centro Sportivo Torre del Grifo di Catania le finali regionali di Coca-Cola Cup, programma ludico-educativo rivolto agli studenti delle prime due classi degli Istituti Secondari di Secondo Grado, nato per promuovere tra le giovani generazioni uno stile di vita sano e attivo. Ad aggiudicarsi la vittoria: gli studenti del Liceo Scientifico G.B. Vaccarini di Catania e dell’Istituto Nautico Trabia di Palermo e le studentesse dell’ IIS Caminiti Trimarchi di Francavilla di Sicilia (Messina) e del Liceo Lombardo-Radice di Catania. 

Oltre alla Sicilia, Coca-Cola Cup - Get Active ha coinvolto Campania, Veneto, Lombardia, Lazio, le cui migliori squadre si sfideranno il 17 e 18 maggio a Napoli per conquistare il titolo di campioni. I vincitori del torneo nazionale (maschile e femminile) parteciperanno a Coca-Cola Cup Camp, un campus educativo sportivo dove i ragazzi sperimenteranno movimento, integrazione e divertimento nel nome del gioco più famoso al mondo, il calcio.

In Sicilia, l’edizione 2014 ha visto di 398 scuole e 33.960 studenti siciliani  coinvolti in prove educative e tornei di calcio a cinque. Sono 211 gli Istituti Secondari della Sicilia che hanno schierato in campo 1.969 squadre (tra maschili e femminili) con quasi 20.000 giocatori per i tornei interni e 224 le squadre che si sono sfidate nei tornei provinciali, di cui 165 maschili e 59 femminili, ai quali hanno partecipato in totale 2.240 calciatori siciliani.

Coca-Cola Cup quest’anno, data la coincidenza con il mondiale brasiliano, raccoglie e integra nello svolgimento del percorso le iniziative aziendali dedicate all’evento, di cui Coca-Cola è partner ufficiale dal 1978, in particolare #tuttisulcampo: gli studenti delle scuole coinvolte, inviando una loro foto, potranno partecipare alla realizzazione della bandiera mosaico più grande al mondo che sarà svelata nella cerimonia d’apertura dei giochi allo Stadio Maracanà per testimoniare, attraverso i sorrisi dei ragazzi, che la Coppa del Mondo è #lacoppaditutti.




Nessun commento:

Posta un commento

Post Bottom Ad