ore

Breaking

Post Top Ad

martedì 15 aprile 2014

PRESENTAZIONE DOCU-FILM "A TESTA ALTA. LA TERRA AI CONTADINI"


Si terrà domani, mercoledì 16 aprile, alle 10.30, nell’Aula Magna del Dipartimento di Civiltà antiche e moderne (Polo didattica Annunziata) dell'Università di Messina, la presentazione/visione del docu-film "A testa alta. La terra ai contadini", di Alberto Castiglione. All’iniziativa, promossa dal Corso di Laurea triennale in Scienze dell’Informazione, interverranno il direttore del DICAM, prof.ssa Marianna Gensabella; i proff. Antonio Baglio e Giuseppe Fontanelli, docenti rispettivamente di Storia contemporanea e di Letteratura italiana contemporanea; il dott. Lillo Oceano, segretario provinciale della CGIL e il dott. Fabrizio Scibilia, sceneggiatore del film documentario e già studente della Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Ateneo peloritano.

Sarà l’occasione per ripercorrere una fase cruciale della storia siciliana nell’immediato secondo dopoguerra, tra il 1944 e il ’48, segnato dalle lotte per la terra e l’abbattimento del latifondo, sulla base dell’applicazione dei decreti Gullo, ma funestato dalla violenta reazione agrario-mafiosa e del banditismo culminata in una lunga scia di sangue che vide come vittime sindacalisti, contadini e braccianti. Da Epifanio Li Puma a Placido Rizzotto, ai martiri della strage di Portella della Ginestre del 1° maggio 1947, il film documentario di Alberto Castiglione ripropone il sacrificio di sindacalisti e lavoratori protagonisti di quella stagione di lotte, con il contributo di intellettuali quali Simona Mafai e Antonio Riolo ed il ricorso alle preziose testimonianze di discendenti e testimoni dell'epoca, intrecciando la fiction con l'attenta ricostruzione storica e documentaristica.



Nessun commento:

Posta un commento