ore

Breaking

Post Top Ad

mercoledì 23 aprile 2014

GRANDE EVENTO NELLA STORIA DEL PAPATO


"Roma vedrà un evento che mai nella storia della città è avvenuto: due Papi vivi e due Papi santi. Immagino già l'emozione di Papa Francesco e del Pontefice Emerito Benedetto XVI". Lo ha detto in una conferenza stampa il vice presidente e amministratore delegato dell'Orp (Opera Romana Pellegrinaggi) Monsignor Liberio Andreatta, confermando così la presenza, caldamente voluta da Bergoglio, di Ratzinger che apparirà in pubblico, per la seconda volta dopo il concistoro, in un evento ufficiale quale la Cerimonia di Canonizzazione di Papa Giovanni XXIII (Roncalli) e di Papa Giovanni Paolo II (Wojtyła), che avrà luogo domenica 27 aprile in Vaticano.

"Sono state ordinate un milione e duecentomila immaginine sacre dei due Papi Santi  - ha proseguito Mons. Andreatta nel corso della conferenza stampa tecnico-organizzativa in vista del 27 aprile - che verranno distribuite ai fedeli in occasione della cerimonia delle Canonizzazioni di Papa Giovanni XXIII e Papa Giovanni Paolo II. Abbiamo avvisato i pellegrini - ha aggiunto - del pericolo di borseggiatori, cose che capitano quando ci sono assembramenti". Per quanto riguarda i costi, Mons. Andreatta ha sottolineato: "Ancora non abbiamo raggiunto l'obiettivo dei 500mila euro di sottoscrizioni, solo la spesa dei maxischermi è quantificabile in 300mila euro. Pensiamo di raggiungere questa quota tra sponsor e sottoscrizioni". 

Alberghi sold-out; 18 maxischermi in totale dislocati in diversi punti di Roma; circa mille bagni chimici allestiti tra San Pietro e le aree limitrofe. Dei tre maxischermi già installati in via dei Fori Imperiali, dal 25 aprile, se ne aggiungeranno ulteriori 15: 2 in piazza Pio XII, 4 su via della Conciliazione, 1 su Largo Giovanni XXIII, 4 nella zona pedonale e giardini di Castel Sant'Angelo, 1 in piazza Navona (per i pellegrini di lingua polacca), 1 in piazza dell'Esquilino-Santa Maria Maggiore, 1 in piazza Farnese (per i pellegrini di lingua francofona) e 1 all'aeroporto Leonardo Da Vinci Terrazza Roma del Terminal3. Anche a Milano sarà posizionato un maxi schermo, sulla facciata del Duomo. Sugli schermi, oltre alla diretta della cerimonia, saranno proiettati dei video riguardanti la storia dei due Papi.

Intanto, questa mattina, si è svolto in Questura, il "tavolo tecnico" per la pianificazione dei servizi di sicurezza inerenti la cerimonia di canonizzazione Papi. In particolare, è stato deciso che verranno effettuate sin dalla giornata del 26 aprile attente opere di ispezioni e bonifiche che interesseranno l'intera area, con controllo del sottosuolo; inoltre natanti e operatori subacquei pattuglieranno il fiume Tevere nel tratto adiacente la Città del Vaticano, compreso tra Ponte Sisto e Ponte Umberto I. Per la circostanza Piazza San Pietro sarà suddivisa al suo interno in maniera tale da consentire l’ospitalità delle numerose delegazioni estere e delle autorità ecclesiastiche sul sagrato della Basilica, ulteriormente verrà predisposta la consueta suddivisione in settori della stessa piazza per accogliere le migliaia di fedeli. Al fine di assicurare massime misure di sicurezza, garantendo nel contempo il regolare ed ordinato afflusso e deflusso delle autorità e dei fedeli è stata creata, all’esterno della Città del Vaticano una “area di massima sicurezza" interamente pedonale. In considerazione dell'arrivo in pullman della maggior parte dei fedeli, a partire dalla giornata del 26 aprile, unitamente all'amministrazione comunale sono state individuate specifiche aree di sosta, per lo più presso i parcheggi di scambio e le altre zone servite dai capolinea o dalle fermate dei mezzi di trasporto pubblico. Sono previsti arrivi con Treni straordinari di provenienza nazionale e internazionale e circa 60 voli charter esclusivi per pellegrini negli aeroporti di Fiumicino e Ciampino, nonché in nave. Infine, ATAC garantirà il servizio h24, nei giorni 26 e 27 aprile, delle Metropolitane linea “A” e linea “B”, potenziando le linee dirette alla Città del Vaticano con bus navetta. 

Inoltre, l'Ufficio della Postulazione del Vicariato di Roma ha voluto creare una "App" disponibile gratuitamente su Apple Store e su Google Play per consentire ai fedeli e ai pellegrini un accesso digitale sia alle informazioni sugli eventi previsti, sia ad una serie di riflessioni spirituali. L'applicazione "Santo Subito", illustrata oggi nel corso della conferenza stampa tecnico-organizzativa in vista del 27 aprile e promossa da Orp, è disponibile in inglese, spagnolo, italiano e polacco, ed ha l'obiettivo di essere supporto ai pellegrini nei giorni della Canonizzazione e non solo. Divisa per sezioni, la nuova app si compone di news, mappe, percorsi, liturgia eventi, media, frasi. Da questa piattaforma, infine, si puo' accedere anche twitter e leggere così, in tempo reale, i tweet dell'account @Pontifex_it.


A.D.P.

Nessun commento:

Posta un commento