ore

Breaking

Post Top Ad

venerdì 21 marzo 2014

TIR FERMI IN SICILIA PER QUATTRO GIORNI


Le sigle sindacali di categoria territoriali Assotransport, Aias, Fai Sicilia, Aitras e Assiotrat hanno confermato lo sciopero e lo stop dei servizi di trasporto in Sicilia, dalla mezzanotte del 24 marzo fino alla mezzanotte del 28 marzo 2014. Ad annunciarlo in una nota il Fai - Federazione Autotrasportatori Italiani che sostiene: "La mancata erogazione delle risorse relative all'Ecobonus 2010/2011 impone un'azione di protesta ferma e decisa". 

Le sigle sindacali che hanno promosso lo sciopero trasporti pubblici in maniera univoca, sollecitano al presidente del Consiglio dei Ministri, Matteo Renzi e al ministro dei Trasporti, Maurizio Lupi: "L'erogazione immediata delle risorse riferite al contributo per le autostrade del mare oltre alla riapertura - si legge nella nota dei sindacati di categoria - del tavolo tecnico Stato-Regione Sicilia". Lo sciopero coinvolgerà tutta la Sicilia e quindi le città di Palermo, Catania, Messina, Agrigento, Trapani e così via.




Nessun commento:

Posta un commento