ore

Breaking

Post Top Ad

venerdì 28 febbraio 2014

PROSEGUE CON SUCCESSO IL CARNEVALE A MESSINA


Entra nel vivo, con un calendario ricco di appuntamenti, "L'Isola di Carnevale", la manifestazione promossa dal Comune di Messina in collaborazione con la IV Circoscrizione, la III Commissione Consiliare, le associazioni dei commercianti "Millevetrine" e "Messina in centro", il comitato di via Giordano Bruno "Un salotto in centro", le associazioni di categoria Confesercenti, Confartigianato, Confcommercio, Slow Food Valdemone, l'Istituto superiore Alberghiero "Antonello", il Liceo "Basile", le scuole Drago, Paino, Galatti, Gallo, Castanea, la ditta Musicò, la libreria Bonanzinga, il "Teatro Pinelli", la "Carovana dei Giullari", le bande musicali ed i liberi cittadini che hanno contribuito con idee e proposte alla definizione del programma di appuntamenti all'interno dell'Area pedonale Cairoli. La manifestazione carnevalesca, che nasce per offrire ai cittadini momenti piacevoli e allegri da trascorrere lungo le vie del centro urbano di Messina, si è aperta ufficialmente ieri, giovedì 27, alla presenza del sindaco, Renato Accorinti che è stato attorniato da grandi  e piccini che hanno voluto posare con lui per una foto ricordo. 

Le iniziative di oggi, venerdì 28, prevedono durante la mattinata, in via Giordano Bruno, "La Scuola in Strada", laboratorio di travestimento e trucco; e la degustazione di dolci, a cura dell'Istituto Superiore Alberghiero "Antonello"; nel pomeriggio, a partire dalle ore 17, una sfilata libera in maschera; alle 18, la banda musicale per le vie dell'Isola; alle 18.30, le maschere carnevalesche di Messina e provincia; ed un momento culturale presso la libreria Bonanzinga con la partecipazione di Mario Sarica, curatore scientifico del Museo Cultura e Musica popolare dei Peloritani di Gesso; alle 20, L'Isola dei Fantasmi, Flash Mob con travestimento Fantasmagorico. 

Domani, sabato 1 marzo, alle 10.30, "La scuola nell'Isola che c'è", sfilata in maschera degli alunni della scuola di Castanea; alle 11,30, spettacolo di danza, curato sempre dalla scuola di Castanea; alle 12, in via dei Mille, degustazione di dolci, prodotti dall'Istituto Superiore Alberghiero "Antonello"; alle 17, sfilata libera in maschera; alle 17.30, Carovana dei Giullari, itinerante, con trampolieri, maghi giocolieri, clown, bolle di sapone, ed a seguire spettacoli di giocoleria e micromagia; alle 18, animazione per bambini con personaggi in maschera, spettacolo di bolle, "trucca-bimbi"; alle 18.30, in via dei Mille, Flash mob di Carnevale, a cura del "Phenomenom crew"; dalle ore 19, concerto della Laimo School Band. 

Domenica 2, alle 10, animazione per i bimbi, curata dall'Associazione Cinqueventi, un'insegnante di danza eseguirà coreografie per i più piccoli, laboratori di disegno, fotografie in maschera; alle 11, biciclettata in maschera, l'adesione è libera con partenza dal bar Santoro, prima tappa a piazza Duomo, la seconda a Pace, la terza al Trocadero, direzione "Pilone" con rientro all'isola pedonale; alle 11.30, truccabimbi; alle 17, sfilata libera in maschera; alle 17.30, intervento teatrale, curato dal Teatro Pinelli; alle 18, animazione per bambini, con personaggi in maschera, spettacolo di bolle, "truccabimbi"; alle 19, Effetto di Massa, rock Band anni '70. 

Lunedì 3, alle 17.30, sfilata in maschera degli adulti; alle 18.30, banda musicale per le vie dell'Isola; alle 19.30, La pancia di Carnevale, distribuzione di caramelle e dolciumi ai bambini. 

Martedì 4, alle 10, sfilata in costumi d'Epoca, promossa dalla scuola Basile; alle 11, la premiazione del concorso "Addobba la Vetrina"; alle 11.30, a Piazza Cairoli, degustazione di prodotti tipici messinesi proposti dall'Istituto "Antonello"; alle 17, "Upi Pian Pianino", spettacolo a cura di Castello di Sancho Panza per il Teatro Pinelli, con parata di artisti; alle 17.30, Carovana dei Giullari, itinerante, con trampolieri, maghi giocolieri, clown, bolle di sapone, ed a seguire spettacoli di Giocoleria e Micromagia; alle 18, campionato di pignolata, organizzato da Slow Food Valdemone; ed alle 19, danza in maschera con la partecipazione di scuole di ballo messinesi.


A.D.P.


Nessun commento:

Posta un commento