ore

Breaking

Post Top Ad

venerdì 7 febbraio 2014

ME4AFRICA: INIZIA L'AVVENTURA DI CICCIO E DANIELE


Nell’ambito dell’edizione 2014 del progetto “Me4Africa”, gli studenti dell’Università di Messina, Daniele Chiara e Francesco Barbera, rispettivamente iscritti al Dipartimento DIECII presso il Corso di Laurea in Ingegneria Industriale e al Dipartimento di Scienze Giuridiche e Storia delle Istituzioni presso il Corso di Laurea in Scienze dell’amministrazione e dell’organizzazione, partiranno domani, sabato 8 febbraio, alle ore 15, dal piazzale antistante il plesso centrale dell’Ateneo di Messina. 

"Me4Africa"  è una missione umanitaria senza scopo di lucro che in questi anni ha coinvolto diversi enti, aziende e associazioni. Dal 2012, infatti, grazie anche al loro sostegno e a quello dell’Università, due studenti dell’Ateneo peloritano hanno la possibilità di partecipare all’evento internazionale “4L Trophy” (giunto alla diciassettesima edizione) a bordo di una Renault 4 nel deserto del Marocco, confrontandosi con giovani studenti di tutto il mondo e coniugando l’esperienza agonistica con la concreta possibilità di fornire un aiuto alla popolazione marocchina.

Dal 1998 ad oggi sono state donate e distribuite dai partecipanti più di 300 tonnellate di materiale umanitario di tipo medico, paramedico, scolastico e sportivo, a favore di 50.000 bambini del paese nordafricano, per arrivare al culmine due anni fa, quando sono state costruite ben tre scuole per un totale di 15.000 studenti ospitati.

Daniele e Francesco, detto Ciccio, entrambi classe '94, si sono conosciuti due anni fa ad una iniziativa di beneficenza "ed è subito scattata l'intesa sulle idee e sulla voglia di fare". "Ci siamo messi a lavorare insieme ad una moltitudine di progetti, spesso dedicati alla sensibilizzazione nelle scuole ai temi della legalità e del volontariato. - spiegano i due studenti - Abbiamo accettato con grande entusiasmo e onore la proposta di cederci il volante della mitica R4 Gialla. Il nostro numero di equipaggio è 1935 e la strada davanti a noi è lunga. La nostra missione è quella di attraversare strade sterrate, mare e deserti al fine di portare i doni dei nostri concittadini agli "Enfant du Desert", strappando così un sorriso che saremo lieti di condividere. Me4Africa: The adventure begins". 






Nessun commento:

Posta un commento