Breaking News

RIQUALIFICAZIONE DI VILLA DANTE A MESSINA


Si è svolto in data odierna, nei locali dell'assessorato all'Ambiente di Palazzo Zanca, a Messina, un incontro operativo per affrontare le problematiche emerse a seguito del sopralluogo dello scorso 23 gennaio a Villa Dante, alla presenza di rappresentanti del Consiglio della III Circoscrizione, durante il quale sono state rilevate le criticità che riguardano in particolare la cura del verde, delle staccionate in legno e degli spazi gioco, le recenti vandalizzazioni delle aree affidate all'Associazione Ornitologica Messinese, nonché lo stato delle strutture (piscina, palestra ed arena comunale) e del centro sociale. 

Presenti con l'assessore Daniele Ialacqua, l'arch. Giuseppe Aveni, dirigente UPA Messina, l'arch. Denaro e gli ingegneri Ajello e Scandurra, dei dipartimenti dell'Area tecnica del Comune, e il dott. Sindoni di Messinambiente SpA. L'assessore Ialacqua, nel rilevare con i presenti lo stato di precarietà dell'Area in oggetto, anche per il mancato funzionamento dell'impianto di illuminazione e di video sorveglianza, ha auspicato la rifunzionalizzazione e messa in sicurezza nel breve e medio periodo, nonché la sistemazione dell'area di cantiere del nuovo Parcheggio Zaera Sud e la sua integrazione con la stessa villa comunale, con la ridefinizione e messa in sicurezza dell'area degli animali di affezione. 

Affrontato anche il tema della reinstallazione dei campi da tennis, da realizzare nell'area riconsegnata dopo i lavori per la realizzazione del Parcheggio Zaera Sud; il riaffidamento, con l'emissione di un bando, della piscina all'interno di Villa Dante; la risistemazione dei servizi igienici e gli interventi urgenti di scerbatura e pulizia straordinaria previsti dall'ATO 3 Messina e Messinambiente SpA. L'assessore Ialacqua ha convocato un ulteriore incontro operativo, che si terrà mercoledì 19 febbraio, alle ore 10, al Centro sociale di Villa Dante, anche con il Consiglio della III Circoscrizione, per verificare lo stato di avanzamento dei lavori e per programmare le iniziative di primavera per la fruizione al pubblico dell'area di Villa Dante.



Nessun commento