ore

Breaking

Post Top Ad

lunedì 13 gennaio 2014

PER L'OTTIMISTA LETTA L'ITALIA USCIRA' DALLA CRISI GRAZIE ALLA BCE


"Il 2014 è per noi un anno fondamentale, il primo anno che non si apre con un’emergenza finanziaria e si parla di opportunità di riforme e crescita. Dobbiamo e possiamo superare i ritardi del passato". Così ha parlato il premier Enrico Letta in un’intervista alla tv Televisa, durante la sua visita di Stato in Messico. "La crisi - ha spiegato Letta - obbliga l’Europa e l’Italia a mettere in campo strumenti più efficaci, lasciandoci alle spalle stanchezze del passato. Dobbiamo e possiamo superare i ritardi del passato. Nel semestre italiano daremo un impulso tutto basato sulla crescita e ci sono le condizioni che il rinnovato impegno italiano sugli obiettivi del lavoro e della crescita possa aiutare l’Europa a ripartire. Credo sia molto importante sapere che la Bce ha svolto un ruolo fondamentale per l'uscita europea dalla crisi e anche gli ultimi passi di Mario Draghi sono stati quelli giusti. Ha dato un fondamentale impulso, poi raccolto dal Consiglio europeo, a finalizzare l'unione bancaria che in Europa è una rivoluzione vera e propria. La sfida delle democrazie di oggi - ha concluso il presidente del Consiglio - è una rappresentanza del voto che dia risultati efficaci".  



Nessun commento:

Posta un commento