IL SINDACO DI AREZZO ESONERA I CITTADINI DAL PAGAMENTO DELLA MINI IMU - MAGAZINE PAUSA CAFFE'

MAGAZINE PAUSA CAFFE'

Blog di Informazione e Cultura

IL SINDACO DI AREZZO ESONERA I CITTADINI DAL PAGAMENTO DELLA MINI IMU

IL SINDACO DI AREZZO ESONERA I CITTADINI DAL PAGAMENTO DELLA MINI IMU

Share This

''La scelta di mantenere l'aliquota base Imu per la prima casa si è dimostrata non solo giusta ma anche lungimirante. Consentirà, infatti, ai cittadini di Arezzo, contrariamente a quelli di moltissimi altri comuni italiani, di non effettuare adesso alcun pagamento per la cosiddetta mini Imu''. Lo afferma il sindaco di Arezzo, Giuseppe Fanfani. La mini Imu andrà pagata in quei comuni dove l'aliquota è stata innalzata oltre la soglia base dello 0,4.

''Questo balzello - aggiunge Fanfani - conferma l'enorme confusione che regna in tema fiscale. Una confusione che ha due vittime principali. Le prime sono i cittadini costretti non solo a pagare ma anche a farlo in un contesto spesso indecifrabile e quindi a rischio di errore. Le seconde sono i comuni che devono indossare la divisa dell'esattore o, come ho giù detto, dello sceriffo di Nottingham: chiedono soldi che poi passano allo Stato mentre quest'ultimo taglia le risorse per i servizi che i comuni erogano ai cittadini''.

I cittadini degli altri comuni, invece, venerdì 24 gennaio, saranno in fila per pagare la prima mini-stangata dell'anno: la mini-Imu. 




Nessun commento:

Posta un commento

Post Bottom Ad