ORDINE INGEGNERI MESSINA: SEMINARI SU “LA DISCIPLINA DEGLI APPALTI PUBBLICI in SICILIA”

Oggi, mercoledì 18 dicembre, alle ore 15,30 presso il PalaCultura di Messina avrà luogo il primo ciclo di seminari su "La disciplina degli appalti pubblici in Sicilia", organizzati dall'’Ordine degli Ingegneri di Messina, in collaborazione con il Gruppo Sole 24 Ore. Il prossimo incontro si terrà il 21 gennaio 2014. Nel corso dei seminari saranno analizzati gli aspetti fondamentali della materia degli appalti pubblici in Sicilia rivolti, soprattutto, ad un pubblico di professionisti e pubblici dipendenti che, pur conoscendo i fondamenti della materia, desiderano svilupparne la conoscenza anche in relazione ai risvolti operativi della nuova normativa. 

Oggi pomeriggio, dopo i saluti del Presidente dell'Ordine degli Ingegneri di Messina, Ing. Santi Trovato, aprirà i lavori l' Avv. Giuseppe Rusconi: Professore a contratto presso il Politecnico di Milano in ‘Gestione esecutiva del procedimento’ Scuola di Ingegneria edile-architettura. Curatore scientifico e docente del Master sui contratti pubblici de Il Sole 24 Ore (sia a Milano che Roma) e docente nel Master in Diritto e Impresa de Il Sole 24 Ore. Co-autore di alcune pubblicazioni per il gruppo editoriale de "Il Sole 24 Ore", di cui è curatore scientifico della banca dati sugli appalti pubblici dal 1998. Curatore scientifico della collana “I codici tecnici” edita da Utet e della collana “Codice dei contratti pubblici”. 

Il prossimo 21 gennaio, a relazionare sarà l' Avv. Giovanni Franciò: Dirigente  Ufficio Regionale per l’Espletamento di Gare d’Appalto di Lavori Pubblici sez. di Messina presso il quale svolge all’occorrenza il ruolo di componente della prima commissione di gara e  di componente sub commissione per la valutazione delle offerte anormalmente basse. Nell’attività d’ufficio fornisce consulenza legale in materia di appalti pubblici e di procedure amministrative a dirigenti, professionisti e imprese. Docente presso l’Istituto Superiore Meridionale per la Ricerca e Formazione (ISMERFO) per l’insegnamento del modulo: “disciplina legislativa degli appalti e specificità  della normativa siciliana”.

Un percorso altamente professionalizzante volto ad analizzare il quadro normativo di riferimento, alla luce delle novità apportate dalle recenti normative nazionali recepite in Sicilia e alla complessa disciplina del Codice dei Contratti e del Regolamento di attuazione. Lo scopo è quello di fornire uno strumento concreto sia alle stazioni appaltanti sia ai liberi professionisti per supportarli nel complesso iter procedurale alla luce anche delle recenti modifiche apportate nel Decreto del “Fare”, Legge n. 98/2013. Il programma analizza tutti i temi fondamentali degli appalti, nonché i più recenti orientamenti dottrinali e giurisprudenziali, e sarà oggetto di dibattito con docenti che quotidianamente affrontano, nell’esercizio della loro attività professionale, complesse questioni applicative al fine di offrire idonei strumenti pratici e regole applicative agli operatori del settore. 

Il coordinatore degli eventi è il Consigliere Segretario dell’Ordine, Ing. Gianluca Mirenda. Ai partecipanti ai due incontri saranno riconosciuti N° 6 crediti formativi.




Antonella Di Pietro


Commenti