ore

Breaking

Post Top Ad

domenica 1 dicembre 2013

D'ALIA A CROCETTA E ACCORINTI: "BASTA PAROLE, VOGLIAMO I FATTI"

Il Ministro per la Pubblica Amministrazione e Semplificazione Gianpiero D'Alia non le manda a dire e rivolgendosi al Presidente della Regione Siciliana, Rosario Crocetta dice: "L'Udc non ha dato nessun aut aut al Governatore, abbiamo detto che il governo è uscito dalla fase di rodaggio e deve concentrarsi sui problemi concreti dei siciliani. Le chiacchiere stanno a zero. Ci sono questioni urgenti: il governo deve portare all'Ars bilancio e finanziaria e la legge per i precari. Se il governo non fa questo, una maggioranza diversa non c'è, si va a casa".

E al Sindaco di Messina, Renato Accorinti dice: "Come tutte le amministrazioni anche questa ha avuto bisogno di un periodo di rodaggio, ma ora ci aspettiamo fatti concreti. Anche noi abbiamo dato grande collaborazione nel decreto legge del fare poichè per iniziativa del governo centrale è stata introdotta una norma che consente al Comune di Messina di non andare in default. Ora ci auguriamo che l'amministrazione sia nella condizioni di fare quelle cose che servono per rilanciare l'azione in questa città".

"Messina - ha aggiunto - è una città che ha tante potenzialità e risorse, ha bisogno di aprire una grande discussione pubblica, che oggi non vediamo e per questo la stiamo stimolando. Su questo l'amministrazione della città dovrebbe essere più sveglia e attenta".


1 commento:

  1. Il cittadino D'Alia farebbe bene a ringraziare il Presidente Crocetta per aver preteso che installazioni estere che hanno foraggiato il suo partito di famiglia e intruso nei destini nazionali per oltre 70 anni garantiscano la salute pubblica dei cittadini di Niscemi invece di andare sulle pagine facebook dei suoi concittadini Eropeisti messinesi torturati dalla classe politica della citta' dello stretto dai predecessori disonesti della cordata di Francantonio Genovese (ladri di fondi sociali UE) piuttosto che il primo cittadino Accorinti finalmente una persona onesta! Lui sa benissimo di che parliamo e sa benissimo perche' lo hanno fatto arrivare ad "gestire" il ministero della Pubblica Amministrazione e Semplificazione in questo paese di disinformatori e depistaggi!

    RispondiElimina