WHAT'S HAPPENING! LA FESTA DI ATTO UNICO AL TEATRO SAVIO DI MESSINA - MAGAZINE PAUSA CAFFE'

MAGAZINE PAUSA CAFFE'

Blog di Informazione e Cultura

WHAT'S HAPPENING! LA FESTA DI ATTO UNICO AL TEATRO SAVIO DI MESSINA

WHAT'S HAPPENING! LA FESTA DI ATTO UNICO AL TEATRO SAVIO DI MESSINA

Share This

Le prime volte vanno festeggiate e condivise, con il pubblico, con i protagonisti, con gli amici, con la città intera. E “Atto Unico. Scene di Vita. Vite di Scena” -  la rassegna teatrale ideata da  Auretta Sterrantino e Vincenzo Quadarella di QuasiAnonimaProduzioni che si terrà al Teatro Savio di Messina dal 24 novembre al 30 marzo - lo fa a modo suo. Mercoledì 13 novembre, dalle 18.30, QuasiAnonimaProduzioni invita il suo pubblico e i giornalisti al Teatro Savio per un appuntamento che è una festa.

Con una conduzione curata da QuasiAnonimaProduzioni, si presenteranno al pubblico tutti i protagonisti dei dieci spettacoli di “Atto Unico”, cast artistico e cast tecnico, attori, registi, drammaturghi… Tante voci e tanti volti, tutti siciliani, messinesi o dell'Area dello Stretto, tutti insieme, pur con sensibilità artistiche diverse, per amore del teatro. E ciascuno avrà un “dono” per gli spettatori: un video, un intermezzo recitativo, una presentazione, un reading per ricostruire lo spirito dello spettacolo che porterà sul palco. 

Mercoledì 13 novembre danno, dunque, appuntamento a tutti quelli che vorranno festeggiare con loro: Claudia Marini e Lelio Naccari, gli attori di “ProTesto” in cartellone il 24 novembre; Angelo Campolo, drammaturgo e attore de “La lunga notte del dott. Pennac”, in programma il I dicembre; il Maestro Nicola Oteri e Luca Fiorino, nella doppia veste di autore e attore di “Spunti di vista”, al Savio il 15 dicembre; Donatella Venuti, con il musicista Arcadio Lombardo, che il 29 dicembre porteranno sul palco “Ritratti (anche le iene sono fotogeniche)”; Alessio Bonaffini, che il 12 gennaio presenterà “Erostrato”; Elena Polic Greco, Luca di Mauro e Massimo Tuccito, interpreti, il 26 gennaio, di “Pinter e a capo”; Massimo Barilla, nell'equipe de “Il mondo offeso” il 16 febbraio; Giovanni Maria Currò e Mauro Failla per “D.U.E.”, in programma il 2 marzo; la protagonistaCarmelinda Gentile e la regista Giannella D'Izzia, che il 16 marzo porteranno in scena “Andromaca” di Clelia Lombardo, per concludere ancora una volta con Bonaffini, Marini e Naccari per il reading di presentazione di “Matrioska”, che chiuderà la rassegna il 30 marzo.


Nessun commento:

Posta un commento

Post Bottom Ad