CONCORDIA - TROVATO FORSE IL CORPO DI RUSSEL REBELLO


È stato trovato il cadavere di uno dei due dispersi della Costa Concordia. Secondo quanto appreso potrebbe trattarsi di Russel Rebello, 33 anni, il cameriere indiano che lavorava sulla nave. Il corpo è stato trovato all’interno del relitto, all’altezza del ponte 3 della nave. I resti, secondo quanto appreso, sono in avanzato stato di decomposizione. I pm di Grosseto hanno chiesto di disporre una perizia sui resti umani trovati stamani nella Costa Concordia per verificarne la compatibilità con il Dna prelevato da tempo a consanguinei di Russel Rebello. La richiesta è stata fatta al presidente del collegio Giovanni Puliatti durante il processo in corso. 


Commenti