3° EDIZIONE "ALTARE VETRO ARTE"


Oggi, sabato 26 ottobre, alle ore 17, presso il Museo dell'Arte Vetraria Altarese, verrà inaugurata la terza edizione della rassegna “Altare Vetro Arte”, curata e ideata da Enzo L’acqua e Maria Teresa Chirico, che vedrà all'opera, nella fornace del museo, i maestri vetrai altaresi. Il comune di Altare, famoso per la sua arte vetraria, si trova nell’entroterra di Savona, e vanta da secoli un fiorente artigianato di vetri artistici. 

Al vernissage saranno presenti, con le loro opere realizzate con la tecnica della vetrofusione all’interno del Museo di Altare, i tre maestri vetrai Enzo Esposito, Graziano Marini e Juan Segura, che hanno offerto il proprio contribuito a un serrato dialogo tra le proprie personali attitudini estetiche e operative e la sorprendente versatilità creativa del vetro. Coadiuvati dal vetraio Vincenzo Richebuono, tutti e tre gli artisti hanno sviluppato un percorso di ricerca che, se da un lato riflette l’impianto formale e compositivo della loro individuale esperienza pittorica, dall’altro risulta arricchito dalle trasparenze e dalla luminosità del vetro.

Enzo Esposito ha trasposto nel vetro le peculiarità linguistiche della sua pittura astratta, caratterizzata da un’accesa gamma cromatica e da segni fortemente espressivi, mentre Graziano Marini ha privilegiato, nella modellazione della brillante trasparenza del vetro, l’armonica coesistenza tra la dimensione plastica del materiale e la rigorosa struttura cromatica e compositiva dei suoi dipinti. Infine, Juan Segura ha ripreso le caratteristiche icone della sua ricerca pittorica, popolata da una fauna esotica e fantastica.

La mostra, che proseguirà fino al 31 gennaio 2014, è stata promossa dal Museo dell’Arte Vetraria Altarese e dall’ISVAV - Istituto per lo Studio del Vetro e dell’Arte Vetraria - fondato nel 1982, il cui compito è quello di divulgare la storia sociale, tecnica e artistica del paese di Altare e dei suoi vetrai.




Commenti